Sapevate che i Cavalieri di Colombo, dopo solo 13 anni dalla loro fondazione, nel 1895 hanno avuto un riconoscimento dal Vaticano?
Sapevate inoltre che dopo la 1° guerra mondiale più di 20.000 reduci sono stati inseriti nei programmi di vocazione sponsorizzati dai Cavalieri?
Oppure sapevate che durante i primi anni del XX secolo l'Ordine realizzò e distribuì più di 5.000.000 di pubblicazioni riguardanti la persecuzione della Chiesa in Messico?
Sapevate ancora che tra gli anni 60 e 70 i Cavalieri erano impegnati in progetti contro la discriminazione razziale?
I membri che hanno prestato a lungo servizio nell'Ordine e coloro che sono informati riguardo la storia degli Stati Uniti, della Chiesa o del mondo, potrebbero già essere a conoscenza di questi fatti.
In occasione della commemorazione del 125° anno dalla fondazione,
vi presentiamo 125 tappe importanti, dal 1882 al 2007.
Sia che si parli di donazioni, sia che si parli dell'impegno dei Cavalieri in un progetto particolare o di un iniziativa che apra la strada a nuovi orizzonti, si dipinge tutte le volte il quadro di un ordine di uomini laici cattolici che sono sempre pronti per servire la Chiesa e il proprio paese.