english version
     
WORLD
ITALIA
FATHER McGIVNEY
EVENTI
MUSEO
MOSTRE
RESTAURI
PUBBLICAZIONI
NUMISMATICA
CENTRI SPORTIVI
TORNEO GALEAZZI
CONTATTI
AREA RISERVATA
Numero visitatori 285018

Attività


La generosità dei Cavalieri di Colombo ha la possibilità di realizzarsi concretamente tramite le numerose attività dell`ufficio di Roma, che rappresenta l`anello di congiunzione tra la Sede centrale di New Haven e la Santa Sede.

L`attività basilare rimane logicamente la gestione dei campi. La manutenzione, l`amministrazione del personale, il controllo degli avvenimenti che in essi si svolgono e la selezione dei frequentatori costituiscono la routine quotidiana che permette ad una associazione straniera di realizzare i suoi intenti benefici nel pieno rispetto delle leggi italiane.

 

Tutti questi diversi aspetti culminano e si armonizzano in due manifestazioni. In occasione del Santo Natale viene celebrata una Messa, officiata generalmente da un alto prelato Statunitense, cui sono invitati a partecipare tutti quelli che, per una ragione o per un`altra, collaborano con i dipendenti e con i dirigenti della Fondazione. Alla fine della primavera viene organizzato un torneo, il torneo "Conte Enrico Pietro Galeazzi", che vede in gara tutte le squadre dei “pulcini” che hanno frequentato i campi nel corso dell`anno.

Alla creazione dei campi ricreativi si sono aggiunte, nel corso degli anni, molte altre iniziative, sempre in omaggio al Santo Padre, ma di carattere culturale, religioso e a volte mondano.
.
La stretta collaborazione tra l`ufficio di Roma e la Fabbrica di San Pietro rende possibile la realizzazione di importanti opere di restauro eseguite in Vaticano e finanziate dai Cavalieri di Colombo, così come rende possibile l`organizzazione di grandi mostre a carattere religioso che si svolgono nel Museo dell`Ordine a New Haven.

Ogni cinque anni il Consiglio direttivo dell`Ordine si riunisce a Roma per una riunione straordinaria. E` questa una occasione di grande importanza sia dal punto di vista religioso che mondano. Il punto culminante della visita e` rappresentato certamente dall`Udienza Privata con il Santo Padre. L`aspetto mondano e` costituito dalla cena di gala offerta in Suo Nome e che vede riunita tutta l`alta gerarchia Ecclesiastica presente a Roma. Entrambi questi eventi comportano un grande impegno organizzativo.

La devozione dei Cavalieri di Colombo al Clero si manifesta anche attraverso la possibilità che hanno i Cardinali Americani e Canadesi di avvalersi, durante la loro permanenza a Roma, dell’assistenza dell’ufficio.