english version
WORLD
ITALIA
FATHER McGIVNEY
MUSEO
MOSTRE
RESTAURI
PUBBLICAZIONI
NUMISMATICA
CENTRI SPORTIVI
TORNEO GALEAZZI
CONTATTI
AREA RISERVATA
Numero visitatori 264788
 

Primi

I Cavalieri di Colombo aprono "Councils" in Polonia
2 Agosto 2005

Votata dal Consiglio di Amministrazione l’apertura dei Councils in Europa.
Per la prima volta in assoluto i Cavalieri di Colombo stabiliranno dei Council in Europa iniziando ad accettare dei nuovi membri in Polonia dalla fine di quest’anno, ha annunciato il Cavaliere Supremo Carl A. Anderson martedì 2 Agosto.
Il 1.700.000 membri dei Cavalieri di Colombo sono attualmente dislocati negli Stati Uniti, in Canada, Messico, Caraibi, America Centrale, Filippine, Guam e Saipan.
Parlando all’assemblea dei Delegati, durante la 123a "annual Supreme Council meeting" in Chicago, il Cavaliere Supremo Carl A. Anderson ha detto: il Cardinale Glemp, il Cardinale Macharski di Cracovia, e l’Arcivescovo Dziwisz di Cracovia ci hanno invitato a portare i Cavalieri di Colombo in Polonia. Ieri il nostro Consiglio di Amministrazione ha votato di procedere in tal senso.
La creazione dei Council in Polonia sarà la prima dei Cavalieri di Colombo in Europa. Sono passati cento anni da quando nel 1905 i Council sono stati aperti in Messico e nelle Filippine.
Anderson ritiene, inoltre, che la Polonia sia il posto più appropriato per i Cavalieri di Colombo per entrare in Europa. "E’ un paese dove la fede Cattolica è forte e si distingue in Europa dove la pratica religiosa è in declino", egli ha detto.
Nel 2005 i Cavalieri di Colombo, hanno schierato ad una guardia d’onore al Congresso Eucaristico in Varsavia dietro l’invito del Cardinale Glemp Arcivescovo della Città.

Ritorna alla lista