english version
WORLD
ITALIA
FATHER McGIVNEY
MUSEO
MOSTRE
RESTAURI
PUBBLICAZIONI
NUMISMATICA
CENTRI SPORTIVI
TORNEO GALEAZZI
CONTATTI
AREA RISERVATA
Numero visitatori 264766
 

Civilization of love

Anderson: Il Papa porterà una "Rivoluzione di Virtù"
CITTA’ DEL VATICANO, 1 Aprile 2008

Benedetto XVI porterà con se questo mese negli Stati Uniti una "Rivoluzione di Virtù," ha detto il leader dei Cavalieri di Colombo.

Il Cavaliere Supremo Carl A. Anderson, a Roma per presentare il suo libro "A Civilization of Love: What Every Catholic Can Do to Transform the World," ha detto all’agenzia Zenit che il messaggio delle due Encicliche Pontificie è lo stesso che la gente negli Stati Uniti si aspetta durante la prossima visita del Santo Padre dal 15 al 20 Aprile.

"Noi parliamo di una rivoluzione delle virtù, ma delle virtù teologiche, fede, speranza e amore" ha detto Anderson.
E’ questo il messaggio che Benedetto XVI ha dato nelle Sue due Encicliche, "Deus Caritas Est" sull’amore e "Spe Salvi," sulla speranza.

Il Cavaliere Supremo ha detto che specialmente in quest’anno di elezioni gli Americani stanno aspettando in un "modo incredibile" sentir parlare della "questione del cambiamento e questione della speranza."
Essendo il Cristianesimo una religione di cambiamento e una religione di speranza.

Spiegando il contenuto del suo libro, Anderson ha detto, "Gli effetti del 11 settembre sono ancora molto forti negli Stati Uniti, e una cosa che suggerisco nel libro è quella di scoprire che genere di persone noi siamo e che genere di persone vogliamo diventare.
La risposta a queste domande, ha detto, è precisamente la civilizzazione dell’amore.

Ritorna alla lista