english version
CENNI STORICI
WORLD
ITALIA
FATHER McGIVNEY
EVENTI
MUSEO
MOSTRE
RESTAURI
PUBBLICAZIONI
NUMISMATICA
CENTRI SPORTIVI
TORNEO GALEAZZI
CONTATTI
AREA RISERVATA
Numero visitatori 272282
Regolamento della concessione in uso gratuito dei campi sportivo-ricreativi


Le parrocchie, le scuole, associazioni e istituzioni cattoliche che desiderano ottenere la concessione dell`uso gratuito di uno dei campi sportivo-ricreativi dei Cavalieri di Colombo in Roma dovranno farne tempestivamente domanda alla Direzione della Fondazione, indicando il Campo, il giorno e l`orario preferito nonchŔ, se possibile, il numero approssimativo dei giovani che prevedono possano partecipare durante l`anno nelle ore che verranno assegnate.

Le domande devono essere presentate a codesto ufficio entro e non oltre il 30 Giugno di ogni anno.

Eventuali domande di frequenza che non siano rivolte da parrocchie o altri Istituti cattolici dovranno essere firmate da un`AutoritÓ religiosa che ne raccomandi l`accoglimento, motivandone le ragioni.

E` responsabilitÓ degli enti richiedenti accertare che i giovani frequentatori godano di buona salute e siano coperti di assicurazione.

Durante l`orario stabilito i giovani devono essere sempre accompagnati da una o pi¨ persone designate da chi ha presentato domanda di frequenza. Questa persona se ne assume ogni responsabilitÓ e firma ogni volta l`apposita agenda, che Ŕ conservata in ciascun Campo, con l`indicazione dell`orario e del numero delle presenze.

Come disposto dalle AutoritÓ di Pubblica Sicurezza, durante gli allenamenti e le gare l`ingresso ai Campi Ŕ consentito soltanto ai giocatori, agli arbitri, ai segnalinee, ai dirigenti e agli accompagnatori preventivamente designati.

La concessione dei Campi e delle attrezzature sportive, mantenuti in uso completamente gratuito dai Cavalieri di Colombo in omaggio al Papa, Vescovo di Roma, Ŕ per finalitÓ di ordine ricreativo. Il comportamento di tutti deve pertanto essere consono alla particolaritÓ del luogo e alle finalitÓ suddette.

I custodi dei Campi sono autorizzati a proibire l`accesso a quelle squadre i cui componenti dessero luogo ad incidenti comportamento per scorretto sia sui campi di giuoco che negli spogliatoi. Chiunque bestemmi o si comporti male verrÓ immediatamente sospeso o allontanato, ad insindacabile giudizio dei custodi, notificandolo al responsabile.

In caso di pioggia o di maltempo la praticabilitÓ dei campi di calcio sarÓ stabilita dai custodi d`accordo con gli arbitri ovvero dagli arbitri federali.

La Direzione non rispode di eventuali furti o danneggiamenti avvenuti negli spogliatoi.

N.B. Si fa presente che l`accettazione delle domande non Ŕ definitiva e che codesta Direzione pu˛ in qualsiasi momento, qualora se ne presenti la necessitÓ, revocare la concessione, temporaneamente o permanentemente, dei propri campi sportivo-ricreativi dietro semplice comunicazione.